ISO 22005 - Rintracciabilità di filiera


Consulenza nello sviluppo della certificazione ISO 22005
La norma ISO 22005 recepisce le norme italiane UNI 10939:2001 - “Sistema di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari” e UNI 11020:2002 - “Sistema di rintracciabilità nelle aziende agroalimentari”, è nata con l’esigenza di garantire un elevato livello di sicurezza alimentare richiedendo la rintracciabilità dei percorsi degli alimenti e dei loro ingredienti, in modo da consentire l’individuazione della fonte di un eventuale allarme.
La ISO 22005 si applica a tutto il settore agroalimentare, comprese le produzioni mangimistiche, e rappresenta oggi la norma di riferimento per la certificazione di sistemi di tracciabilità nel settore agroalimentare. Essa è una norma internazionale che omogeneizza le conoscenze sulla rintracciabilità volontaria e le rende uguali in tutto il mondo.
La certificazione di filiera garantisce la visibilità di iniziative che non coinvolgono le singole aziende ma che riguardano un specifica filiera produttiva. Le dimensioni della filiera da certificare ed i prodotti oggetto di certificazione possono essere scelti in funzione di esigenze specifiche.
La Certificazione di Tracciabilità rappresenta, infatti, un valido strumento di salvaguardia della cultura e della tradizione, oltre che di garanzia della qualità e tipicità delle produzioni, contribuendo così a generare fiducia presso tutte le parti interessate, fino alla Distribuzione e al Consumatore.
La ISO 22005 richiede, che per la progettazione e la realizzazione di un sistema di rintracciabilità, vengano considerati i seguenti aspetti:
- obiettivi;
- normativa e documenti applicabili al sistema di rintracciabilità;
- prodotti e/o ingredienti;
- posizione di ciascuna organizzazione nella filiera;
- flussi di materiali;
- informazioni che devono essere gestite;
- procedure;
- documentazione;
- modalità di gestione della filiera.



Ricerca di finanziamenti per attività di internazionalizzazione


Progettazione ed assistenza tecnica nei settori della Cooperazione Internazionale e dell’Internazionalizzazione.
Rafforziamo e sviluppiamo attività internazionali di enti pubblici, agenzie di sviluppo territoriale ed economico, centri di risorse ed organizzazioni commerciali.
CISI elabora e predispone progetti, interventi di assistenza tecnica e gestione progettuale e monitora le opportunità di finanziamento nell’ambito di programmi Europei ed internazionali. Considerato l’allargamento dell’Unione Europea ed il constante incremento del ruolo del supporto comunitario per lo sviluppo socio-economico e per la coesione, miriamo a promuovere l’integrazione Europea di enti pubblici e semi-pubblici.
Al fine di trasferire correttamente competenze e buone prassi, forniamo assistenza tecnica ad iniziative di cooperazione internazionale attuate da imprese ed organizzazioni governative e non, inoltre, nel contesto di un mercato globale dalle dinamiche sempre più complesse, lavoriamo per agevolare i processi di internazionalizzazione fornendo strumenti per promuovere le risorse esistenti ed identificare nuove potenziali opportunità.



Formazione professionalizzante, continua e abilitante


Abbiamo da sempre ritenuto importante la formazione del personale nelle strutture produttive, organizzative e commerciali, mettendole nella condizione di essere sempre più competitive nel mercato globale.
Grande attenzione è stata riposta nella formazione per le persone uscite dalla scuola secondaria di secondo grado e dal sistema universitario che intendono inserirsi nell'ambito lavorativo, acquisendo competenze e capacità che possano contribuire a migliorare l'occupabilità.
E' per questo motivo che il Consorzio ha realizzato al suo interno una struttura di formazione per promuovere e gestire iniziative rivolte ai lavoratori, dirigenti, imprenditori, liberi professionisti e ai giovani anche al primo inserimento.
Al fine di trasferire correttamente competenze e buone prassi, forniamo assistenza tecnica ad iniziative di cooperazione internazionale attuate da imprese ed organizzazioni governative e non, inoltre, nel contesto di un mercato globale dalle dinamiche sempre più complesse, lavoriamo per agevolare i processi di internazionalizzazione fornendo strumenti per promuovere le risorse esistenti ed identificare nuove potenziali opportunità.



Nella progettazione dei percorsi di specializzazione abbiamo dato particolare attenzione ai fabbisogni formativi ed occupazionali attraverso un’attenta analisi del mercato del lavoro e delle sue evoluzioni.
A ciascun partecipante diamo la possibilità di acquisire gli strumenti necessari per esprimere se stessi, le proprie capacità e potenzialità, con professionalità e consapevolezza.
E' per questo motivo che il Consorzio ha realizzato al suo interno una struttura di formazione per promuovere e gestire iniziative rivolte ai lavoratori, dirigenti, imprenditori, liberi professionisti e ai giovani anche al primo inserimento.
Al fine di trasferire correttamente competenze e buone prassi, forniamo assistenza tecnica ad iniziative di cooperazione internazionale attuate da imprese ed organizzazioni governative e non, inoltre, nel contesto di un mercato globale dalle dinamiche sempre più complesse, lavoriamo per agevolare i processi di internazionalizzazione fornendo strumenti per promuovere le risorse esistenti ed identificare nuove potenziali opportunità.